skip to Main Content

Un grande giorno di niente

20.00

Valutato 0 su 5
(be the first to review)

Descrizione

Beatrice Alemagna, Un grande giorno di niente

La noia, il tempo vuoto e un mondo da esplorare: Un grande giorno di niente di Beatrice Alemagna, Topipittori, celebra l’infanzia e la libertà che ci regala una noiosa giornata di pioggia.

Il bambino dagli occhiali grandi, dalla mantellina arancione e dagli occhi un po’ tristi riporta il lettore a quella sensazione unica di noia irrimediabile, difficilmente replicabile nell’età adulta. È da quella noia che nascono le idee, i sogni, l’esplorazione di sé e del mondo esterno, trasformando quella nota di tristezza nello sguardo in curiosità e poi in meraviglia.

Una casa di campagna immersa nella natura e una pioggia fitta che non lascia alcuna speranza all’affacciarsi del sole, un divano e un videogioco tra le mani. Tutto sembra perfetto per un pomeriggio passato a uccidere marziani sullo schermo di un videogioco, ma la mamma guastafeste brontola, come al solito, e spinge il bambino a uscire fuori di casa. Il fango, la pioggia, l’umidità e l’odore dell’erba bagnata vi avvolgeranno, osservando le meravigliose illustrazioni di Un grande giorno di niente.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Leave a customer review

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top